Cura e pulizia per mantenere al meglio la tua mascotte: consigli pratici

La mascotte è il biglietto da visita per la tua azienda, partecipa ad eventi, fiere, interagisce con il pubblico ed è per questo che deve presentarsi sempre al meglio.

Come qualsiasi costume indossabile, necessita di una pulizia specifica periodica per evitare che col tempo il suo aspetto comincia a deteriorarsi.

Ma quali sono le migliori pratiche per una buona conservazione e pulizia senza rovinarla?

In questo articolo vi spiegheremo tutti consigli utili:

Come pulire la tua mascotte: cosa vi serve

Tutto quello di cui avrete bisogno per riuscire ad imparare a pulire e smacchiare le componenti della tua mascotte è:

  • spazzola dotata di setole di metallo ben distanziate (per pelliccia ecologica)
  • piccolo aspirapolvere
  • borotalco
  • panno
  • detergente neutro
  • acqua
  • phon

Come pulire la tua mascotte: cosa fare

Dopo qualsiasi utilizzo, la migliore pratica per prenderti cura della tua mascotte è quella di esporre all’aria per almeno 30 minuti. E’ bene, infatti, appenderla in un luogo ventilato, lontano dal sole, in modo che la gommapiuma non assorba i cattivi odori. Dopodiché possiamo sbatterla leggermente, aiutandoci con un bastone in modo da allontanare gli acari della polvere.

A seguire, sfoderiamo la mascotte, separandola dalla struttura in gommapiuma e procediamo ad igienizzare le due parti separatamente.

Per igienizzare la struttura in gommapiuma, possiamo spolverare del borotalco sia internamente che esternamente. In questo modo assorbirà tutti i cattivi odori e possiamo procedere a sbattere di nuovo la superficie.

Se abbiamo a disposizione un piccolo aspirapolvere, possiamo aspirare polvere e il borotalco in eccesso.

Per la maggior parte dei rivestimenti, è possibile effettuare un lavaggio a secco. Per precauzione, è bene chiedere sempre ai nostri esperti.

Puoi contattarci alla e-mail hello@fantasy-sketch.it

Nel caso in cui non è possibile il lavaggio a secco ma desideriamo smacchiare il tessuto, possiamo strofinare la superficie macchiata, con un panno umido e una piccola dose di detergente neutro. Strofinare il sapone in modo circolare e delicatamente. Riempiamo una bacinella d’acqua tiepida e iniziamo a sciacquare il panno, avendo cura di strizzarlo bene. Continuiamo a strofinare delicatamente sulla superficie macchiata e ripetiamo l’operazione finché il detergente non se ne sarà andato.

Possiamo far asciugare il tessuto in un luogo ventilato. In caso di pelliccia ecologica, il passaggio successivo sarà quello di spazzolare il tessuto con una spazzola dotata di setole in metallo ben distanziate. Potete ridare volume con il phon impostato ad aria fredda.

Una volta seguite tutte le procedure, la tua mascotte è pronta per tornare in campo!!!

Come conservare la mascotte prima e dopo l’utilizzo

La maggior parte dei tessuti tende ad accumulare polvere e  per evitare che ciò avvenga ci sono delle accortezze da seguire.

La migliore pratica è quella di riporre la mascotte in un una sacca della sua dimensione, in un luogo chiuso e non esposta ai raggi del sole.

Noi forniamo delle sacche appositamente progettate sia per facilitare il trasporto che per conservare in maniera ottimale la mascotte.

Per acquistare le nostre custodie inviaci un’email all’indirizzo hello@fantasy-sketch.it

Dopo ogni utilizzo, è bene riporre la mascotte in un luogo asciutto e ventilato in modo che i cattivi odori non vengano assorbiti dalla struttura. Possiamo conservarla dopo un paio d’ore in una custodia adatta alle sue dimensioni per conservare il suo stato.

Se hai già provato più volte a recuperare lo stato della tua mascotte, ma necessiti di un servizio completo di ripristino da parte dei nostri esperti, puoi contattarci qui sotto allegando delle foto a supporto.